Il mio primo post su un blog

È stato un attimo.

Forse dovuto alla noia di questa afosa serata di luglio, o forse dovuto alle mie continue manie di protagonismo. Oppure semplicemente dettato dall’istinto dello scrittore/poeta/giornalista. Così ho deciso.

Mi apro un blog.

Figata eh, direte voi. Bello sì, appena entri ti fanno scegliere la grafica, l’immagine profilo e tutta una serie di altre cazzatine che ti danno l’idea di amministrare una pagina, un sito tutto tuo. Ok. Ho completato tutti i passaggi richiesti: password, e-mail e chi più ne ha più ne metta.

E adesso?

Adesso sono anche io un blogger. Quindi devo scrivere. Hai voluto la bicicletta ora pedala. Cosa scrivo nel mio primo post? Oddio. Panico. Pagina bianca. Sapevo che avrei dovuto pensarci prima di fare l’iscrizione al blog. Sono dentro da neanche dieci minuti e ho già il blocco dello scrittore. Forse era meglio che mi preparassi qualcosa prima, qualche pezzo. Magari una cartellina con all’interno file di Word chiamati “Articolo 1”, “Articolo 2” e via dicendo… No. Non è mia intenzione. Certo, qualcosa di pronto c’è già nel disco rigido del mio pc, bozze di idee, di pensieri, di riflessioni. Ma quello che farò sarà improvvisare. Già, come sto improvvisando adesso.

Saranno le mani a plasmare i pensieri pigiando le lettere sulla tastiera.

Per chi mi è amico su Faccialibro sa già che la mia passione è la scrittura e spesso vi compare sulla home qualche riflessione delle mie, con esperienze o dove narro semplicemente le mie passioni, i miei pensieri. Per chi, invece, sta leggendo qualcosa di mio per la prima volta bene, piacere, Nicolò Bertolini. Ho ventuno anni, sono di Parma dove frequento la locale università di Medicina e dove pratico attivamente volontariato sulle ambulanze della Croce Rossa Italiana.

Ma torniamo alla parte dove scrivo. Nell’ultimo anno ho pubblicato (calma, forse è meglio dire, ho postato) sul social network per eccellenza diversi mie riflessioni, anche piuttosto prolisse. Ho deciso che ho bisogno di un altro spazio. Ho bisogno di più spazio. E così eccoci qui. Non aspettatevi grandi cose da questo blog. Parlerò di attualità, di mie riflessioni, di esperienze che mi sono accadute. Magari inserirò qualche racconto, qualche piccolo pezzo uscito dalla mia fantasia. Insomma ordinerò i miei pensieri nero su bianco commentando e dicendo la mia. Con l’occhio di un vecchio adolescente che non ne vuol proprio sapere di entrare nel mondo degli adulti. Ma questa sarà anche per me una sfida, trattare temi sempre nuovi. E ne ho molta voglia, ne sono molto motivato. Ne sento il bisogno. Sempre più spesso la sera mi trovo attaccato a questa tastiera a digitare  le lettere freneticamente come se le parole avessero fretta di uscire. E facciamole uscire allora.

Benvenuti nella mia testa, benvenuti nel mio mondo, benvenuti nel mio blog.

8 pensieri su “Il mio primo post su un blog

  1. Ciao Nicolò, benvenuto! Sarà un piacere leggerti… Un consiglio, dal momento che scriverai di getto: salvati tutto nel tuo HD. In un tempo lontano, eravamo pionieri in fatto di blog, sbarcammo su splinder, una piattaforma di blogger neofiti e molti di noi scrivevano “di getto”. Ebbene, di punto in bianco, dopo alcuni anni, il team proprietario di splinder vendette e tutte le parole che aveva partorito la nostra creatività sparirono . Certo, vi furono tentativi di salvataggio su altre piattaforme, ma si persero i commenti…di peggio: si perdettero gli amici di lettura… Si frantumó una comunità di blogger…

    "Mi piace"

    1. Nicolò Bertolini

      Ti rispondo molto volentieri. Mi fa piacere che qualcuno abbia letto ciò che scrivo e che si sia preso anche il tempo di commentarlo. Lo ammetto sono un novellino ma ho tanti buoni propositi, voglio crescere, migliorarmi in quello che scrivo e come lo scrivo. Seguirò il tuo prezioso consiglio ma ovviamente faccio spesso un backup di quello che pubblico anche per ho il terrore di perdere ciò che ho scritto.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...