Io vado a votare

Correva l’anno 2008.

L’America si avvicinava all’Election Day che vedrà vincitore Barack Obama.

Io andavo alla scuola media. Terza media per la precisione.

E presi una decisione: alle elezioni avrei sempre votato. Continua a leggere “Io vado a votare”

Conigli e porte

Ed erano lì. Davanti a me.

Chiuse.

Il silenzio più assoluto mi circondava.

E nell’indecisione su cosa fare, su che porta aprire, su che strada intraprendere, ebbi paura.

Veramente paura. Continua a leggere “Conigli e porte”