In mezzo al caos – Casini, pensieri ed emozioni raccontati da Martina Cortopasso

Già la copertina lo definisce nel modo giusto: un racconto.

Questo libro piace, sì piace molto, perché è il modo migliore di occupare due ore in cui ti vuoi rilassare. La cosa che mi ha colpito di questo libro è come lo vivi. Viste le dimensioni e la trama lo vivi esattamente come se stessi guardando un film. Il tutto proiettato nella tua testa.

Un libro che al primo colpo leggi velocemente, tutto d’un fiato perché vuoi capire alcune cose. Fatti appositamente non chiari nelle prime pagine, anzi celati fino quasi alla fine e tu vuoi capire.

Poi lo rileggi per assaporare la bellezza di alcune frasi.

La trama è avvincente. Fatta da pensieri e persone.

Sole, Andrea, Tommi, Lori e qualche altro nome. I protagonisti di questo racconto sono loro.

Sole, una ragazza specchio è la vera protagonista. L’ho definita specchio perché in lei rivedi ciò che noti in una ragazza qualunque: l’insofferenza della vita, problemi più o meno gravi, la voglia di fuggire ma al tempo stesso di vivere in modo determinato ed elegante il proprio mondo.

Poi c’è Andrea. Il ragazzo con cui Sole fugge, vanno a vivere assieme a Bologna, in una grossa casa, dove ognuno ha le sue stanze, ma dove ognuno cerca in continuazione l’appoggio dell’altro. I due sono legati e vivono le stesse emozioni, le stesse preoccupazioni, una vita simile. Ma sono solo amici. E capire se questa amicizia sia ben marcata o solo un confine sottilissimo è difficile.

Arriva poi Tommi. Ed è ancora una pioggia di legami e sentimenti quella che invade il corpo e la mente di Sole, un legame che si stringe fino a farli vivere assieme, fino a esplorarsi a vicenda, nelle proprie vite, ma anche nei propri sentimenti, nelle proprie idee ed emozioni.

Vi sono anche altri nomi come già dicevo: Lori, Mattia, Leila e altri ancora.

Tommi vive scortato da guardie del corpo. Non è chiaro il motivo. Ed è questo che scatena curiosità che si lega all’amore e alle emozioni di Sole. Solo il finale, avvincente ed emozionante, farà capire il perché della guardia al protagonista e sarà il momento di massima unione tra Tommi e Sole.

Ma nel titolo della recensione ho usato altre due parole: casini e pensieri.

Casini sì, perché la vita di Sole è incasinata, è piena di pensieri, di noiose avventure e di avvincenti routine, è piena di sentimenti e idee. Il mondo che si prova negli anni della giovinezza è magico e particolare e Martina Cortopasso, la scrittrice, lo coglie alla perfezione: tanto che, dopo aver letto il libro la prima volta tutto di corsa alla ricerca di risposte nel finale, lo vuoi rileggere per assaporare i tanti pensieri che Martina propone. Pensieri che rispecchiano alla perfezione i problemi che nascono tra amici, ragazzi, amori sbocciati e amori ancora da germogliare. Tutto quello che prova una ragazza che vuole fuggire dal caos è descritto alla perfezione, perché è proprio fuggendo dal caos che Sole vi si ritrova più dentro possibile.

Io che sto scrivendo la recensione, cara Martina Cortopasso, farò una breve recensione anche su di te. Conoscendoti, quello che ho letto nel tuo libro, nel tuo racconto, ti rispecchia molto perché ho visto il tuo modo di porti ai problemi come Sole, con la stessa sincerità in cui li affronti nella vita reale. Il tutto descritto egregiamente. Parole che ti sento ripetere spesso, più che parole concetti, tutte cose che richiamano alle emozioni di una ragazza che ha sì dei problemi ma ama affrontarli, ama scrivere lei i paragrafi della sua vita. Un libro da leggere e assaporare. Solo una cosa ho apprezzato meno: il libro è scritto assolutamente bene, ma io apprezzo uno stile più veloce. Frasi brevi e rapide. Forse hai fatto bene a non usarlo. Perché è proprio la lentezza di alcune frasi a farne capire il significato profondo.

In mezzo al Caos – Martina Cortopasso – Book Sprint Edizioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...