Arcobaleni nel cielo della mente

L’arcobaleno non si innalza solo nei cieli, appuntamento di luce dopo il burbero buio del maltempo. A volte la pioggia sono lacrime, e non lacrime dal cielo, lacrime di disperazione che nascono dall’angoscia dell’anima nel buio della mente. Precipitano dai tuoi occhi, da una psiche troppo fragile per amare anche il dolore come regalo di vita.

Piovono lacrime nel silenzio più assordante che si trova nell’oscurità sotto i tuoi occhi, prigionieri della nebbia a volte della depressione, a volte di una gioia che non sappiamo gestire perché non riusciamo a carpirne la sua nitidezza. Piovono pensieri, anzi grandinano, sono il turbinio di una tempesta di emozioni, di una tempesta di sentimenti troppo potente per essere vissuta con serenità. Eventi, amori bruciati e amori che bruciano, dolcezza della natura che ci permette di scorgere la bellezza della vita, che ci concede di apprezzare anche solo per pochi secondi i colori della nostra anima. E i colori dell’anima che amiamo sono ancora più belli. Ma la mente è buia a volte e non ci permette di vedere i colori o ci rende daltonici, in una psicosi di fantasia atta essa stessa per immaginare la bellezza di quei colori. Nella vita abbiamo bisogno di persone, abbiamo bisogno di baci e carezze che ci facciano sentire concretamente presenze di anime intorno a noi, che ci facciano provare che le emozioni si possono condividere si possono regalare. Ed è allora che quando la due dita si toccano, scosse elettriche di vita passano dal filo di un’anima all’altra. Ed è quando siamo confrontati, quando vediamo i nostri piccoli sogni germogliare dalla bellezza di una continuità senza limiti è allora che il cielo si fa meno buio. E un arcobaleno lo illumina.

2 pensieri su “Arcobaleni nel cielo della mente

  1. È un’esercizio stilistico oppure hai qualche problema con una ragazza? Se così fosse non mi preoccuperei più di tanto. Come diceva Camus:” Non essere amati è una piccola disgrazia. La più grande disgrazia è non amare”. Comunque prima o poi troverai un’altra che ti farà battere il cuore. E non solo..,

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...